Lo Chef stellato Michelino Gioia mette gli occhi sul mare, il giardino mediterraneo, le colline e gli ingredienti appena raccolti, con il consueto rispetto per l’abbondanza di ingredienti freschi che arrivano da terra e mare.

I suoi menu al Ristorante Il Pellicano si basano su tre pilastri: le ricette legate al territorio, le materie prime dei piccoli produttori locali e il rispetto della stagionalità.

Lo Chef Gioia ha trascorso 13 anni al ristorante The Cesar de La Posta Vecchia ed è famoso per la sua capacità di trasformare la tradizionale cucina italiana in un’esperienza contemporanea. Se dovesse creare il suo menu ideale di tre portate, non mancherebbero l’insalata di pomodoro, avocado e lattuga, la bistecca fiorentina con radicchio tardivo di Treviso alla griglia e il soffice di cioccolato e gelato al cocco, banana e lime. É uno chef amato per la considerazione dei gusti dei suoi ospiti e dei loro interessi culinari, in grado di creare piatti ai quali non si smette di pensare anche una volta lasciato il tavolo.

I suoi colleghi dicono che se Michelino fosse una ricetta, di sicuro sarebbe un piatto di spaghetti piccanti con le vongole: dolce e gentile ma al tempo stesso fortemente determinato.